Intarsi Dentali in Composito e Ceramica

Faccette e Intarsi

Nuovo paziente?

Faccette e intarsi

L’evoluzione dei sistemi adesivi e delle resine composite nonché delle ceramiche metal free, ha consentito all’odontoiatra di poter scegliere in un sempre maggior numero di situazioni cliniche, di ripristinare morfologia, funzione ed estetica di denti compromessi tramite restauri parziali inserendo faccette dentali o intarsi.

Tali restauri consentono il massimo risparmio di tessuto dentale garantiscono un’estetica eccellente e un ripristino funzionale, ma devono essere effettuati da personale qualificato perché ottimi risultati possono essere assicurati solo da un attento studio effettuato in laboratorio.

 

Procedura 

Il ripristino dell’elemento dentale nei settori posteriori viene effettuato mediante intarsi estetico-adesivi, modellati in laboratorio e poi cementati.

Nel settore anteriore, dove l’aspetto estetico-cosmetico ha un peso sempre maggiore, si installano faccette dentali adesive, anch’esse modellate e caratterizzate in laboratorio in collaborazione con il tecnico e cementate alla poltrona, assicurando un risultato predicibile, conservativo e duraturo.

Cosa è

una ricostruzione realizzata per sostituire una parte di tessuto dentale perduto in seguito ad una carie o ad un evento traumatico. L’intarsio dentale viene inserito direttamente nella cavità precedentemente preparata, ricostruendone la sua forma originaria.

Prima

all-om-6

Dopo

all-om-6

Ricostruzione parziale tessuto dentale

Una ricostruzione realizzata per sostituire una parte di tessuto dentale perduto in seguito ad una carie o ad un evento traumatico. 

L’intarsio dentale viene inserito direttamente nella cavità precedentemente preparata, ricostruendone la sua forma originaria. Si utilizza nei molari e pre-molari.

L’intarsio dentale protegge il dente rendendolo più resistente, inoltre gli permette di recuperare la sua estetica e la funzione masticatoria. 

Per Informazioni

Open chat